Il sensore DRT25C rileva in modo affidabile oggetti piccoli e piatti, nonché oggetti di diverso colore e superfici lucide o trasparenti.

Rilevamento affidabile degli oggetti sulle linee di confezionamento

Con DRT25C, Leuze presenta un nuovo sensore a tasteggio di primo piano con riferimento dinamico dello sfondo basato su tecnologia di triangolazione ottica e geometria di emissione a triplo spot a luce rossa. Questo sensore si dimostra particolarmente efficace nel campo delle macchine confezionatrici; due esempi di applicazione sono il rilevamento di oggetti sui nastri trasportatori delle macchine e il cambio formato.

Il sensore a tasteggio di primo piano con riferimento dinamico dello sfondo DRT25C lanciato da Leuze.
Il sensore a tasteggio di primo piano con riferimento dinamico dello sfondo DRT25C lanciato da Leuze.

Leuze annuncia la disponibilità del nuovo sensore DRT25C presentato nella custodia della serie Leuze S25 (40 mm x 30 mm) a corredo di una completa gamma di sensori fotoelettrici dotati di soluzioni ottiche per le applicazioni più complesse in differenti settori industriali.
Il DRT25C è equipaggiato con uno spot a luce rossa a tripla emissione: grazie a questa nuova soluzione di ridondanza ottica del singolo raggio incidente, è possibile garantire il perfetto riconoscimento di ogni tipologia di materiale con differenti gradi di riflettenza, irregolarità superficiale e grado di trasparenza. La portata operativa di 200 mm, l’elevata velocità del tempo di risposta e la facilità di regolazione attraverso il singolo pulsante di autoapprendimento garantiscono flessibilità e robustezza in svariate applicazioni nell’industria del packaging primario e secondario.

Rilevamento di oggetti su nastri trasportatori delle confezionatrici

Le linee di confezionamento ad alte prestazioni richiedono flessibilità per la gestione di un’ampia gamma di prodotti e imballaggi con differenti forme, dimensioni, strutture e colori. Questi oggetti devono essere rilevati con la massima affidabilità e senza nessuna incertezza, per esempio nelle tipiche soluzioni per il controllo di accumulo all’ingresso della macchina o per controllare la barra di saldatura al fine di ottenere un’efficienza ottimale in termini di consumo di materiale e di produttività. In questo tipo di applicazioni il sensore DRT25C con tecnologia brevettata rileva in modo affidabile oggetti piccoli e piatti, nonché oggetti di diverso colore e superfici lucide o trasparenti.

Il DRT25C è equipaggiato con uno spot a luce rossa a tripla emissione.
Il DRT25C è equipaggiato con uno spot a luce rossa a tripla emissione.

Cambio formato per soluzioni su macchine confezionatrici

Per rispondere alle richieste di piccoli lotti di produzione sempre più differenziati, la velocità e l’efficienza nel cambio formato diventano elementi centrali nell’economia dell’intera linea di confezionamento. Il cambio formato di materiale nel processo di produzione deve essere possibile con un minimo sforzo di messa a punto dei componenti presenti a bordo macchina. In questo caso, grazie alla tecnologia unica del nuovo DRT25C, il sensore non deve essere parametrizzato nuovamente quando si cambia il tipo di materiale. Questo rende le soluzioni applicative ancora più flessibili ed efficienti.

0 Condivisioni