Guide lineari a rulli

Nel settore delle macchine utensili, le guide a rulli devono spesso operare in ambienti contaminati. A seconda dell’applicazione, le guide possono essere esposte a trucioli di alluminio, particelle metalliche e polvere di grafite.

Se queste sostanze contaminanti penetrano all’interno del pattino, ne compromettono irrimediabilmente la durata. Sistemi di protezione separati come i soffietti non eliminano completamente il rischio. È quindi necessario dotare le guide stesse di una tenuta estremamente efficace. In quest’ottica, NSK ha ottimizzato le guide a rulli della serie RA.

I pattini possono essere provvisti delle nuove tenute V1 ad alte prestazioni che offrono protezione efficace contro l’ingresso di sostanze contaminanti nell’area di ricircolazione dei rulli. Grazie al profilo speciale e al materiale con alta resistenza all’abrasione, queste tenute offrono una sigillatura altamente efficace e, al tempo stesso, un basso attrito. Viene così garantita una guida di alta precisione per tutti i movimenti lineari necessari nelle moderne macchine utensili.
Le tenute V1 sono applicate su entrambe le estremità del pattino della guida. In fase di ottimizzazione, NSK ha aggiunto un’altra tenuta sul lato inferiore del pattino. Questa seconda tenuta impedisce l’ingresso di sporcizia nel pattino quando, ad esempio, questo attraversa accumuli di particelle all’interno della macchina. Poiché gli assi della macchina sono spesso montati alla rovescia o inclinati, la tenuta inferiore offre un contributo fondamentale per prevenire l’ingresso di sostanze contaminanti.
Su richiesta, sono disponibili guide lineari RA preassemblate e pronte per l’istallazione su macchine utensili, complete degli accessori di protezione quali tappi di chiusura o bandelle (cover band), una soluzione ideale per applicazioni in ambienti contaminati. Un’altra opzione è l’integrazione dell’unità di lubrificazione compatta K1 nel pattino, che garantisce la lubrificazione permanente della pista di rotolamento.

0 Condivisioni