Giunti smart pronti per la IoT

R+W presenterà in anteprima alla prossima edizione di MECSPE il nuovo giunto smart AIC (Artificial Intelligence Coupling) con sensoristica integrata.
Il nuovo giunto è stato sviluppato per rispondere alle esigenze dei costruttori che richiedono componenti in grado di auto-monitorarsi e di monitorare il funzionamento della macchina, dalla manutenzione al controllo delle prestazioni in continuo, senza dimenticare la capacità di prevedere guasti e rotture delle varie parti del motore.
La tecnologia sviluppata da R+W permette di registrare alcuni parametri di esercizio (temperatura, vibrazioni, disallineamento della coppia che sta trasmettendo e altro) grazie alla sensoristica integrata nel giunto stesso.
Diversi giunti R+W sono già disponibili in versione smart; la gamma di giunti che possono integrare questa tecnologia è in fase di ampliamento. Il risultato, che rappresenta il più evoluto esempio di componentistica smart attualmente disponibile, permette di realizzare macchine sempre più efficienti, precise e in grado di controllarsi continuamente per prevedere eventuali guasti che andrebbero a impattare negativamente sulla produttività.
L’innovativa soluzione di R+W fornisce la flessibilità sempre crescente richiesta dalle aziende clienti, che in misura sempre maggiore sono orientate all’acquisizione dati in ottica di Industry 4.0.

0 Condivisioni