Giunti lamellari e non solo…

L’edizione 2019 di MECSPE segna il ritorno di R+W Italia, filiale italiana della multinazionale tedesca produttrice di giunti e alberi di trasmissione per ogni settore industriale.

L’attenzione sarà focalizzata, in particolare, sui nuovi inserimenti nella gamma SCL (SCL2 e SCL3), i giunti lamellari senza gioco caratterizzati da elevata rigidità torsionale e bassa inerzia, particolarmente adatti per applicazioni ad alta dinamica che richiedono precisione elevata e buona capacità di compensazione dei disallineamenti: automazione, packaging, robotica e produzione di macchine utensili sono i settori di elezione per queste novità. Particolarmente compatti, sono adatti per trasmettere valori di coppia da 25 a 100 Nm.

Per R+W Italia il 2018 è stato caratterizzato dalla campagna “Progetti Sicuri” con interventi di consulenza gratuita: sono state numerose le aziende e i progettisti che hanno chiesto, e adottato con successo, i consigli forniti dall’azienda in merito allo studio preliminare della meccanica dell’impianto e all’analisi cinematica. Dato il successo ottenuto, l’iniziativa è stata prorogata a tempo indeterminato.

Ma non è tutto. R+W Italia continua a offrire supporto gratuito anche sotto forma di accesso al software CAD per ottenere i disegni dei giunti in 2D e 3D, schede e manuali tecnici, l’App di realtà aumentata per visionare i giunti in dettaglio e molto altro ancora…

0 Condivisioni