Filtrazione efficiente grazie al design brevettato

Le serie di filtri di ritorno MPFX e MPTX e di ritorno/aspirazione MRSX di MP Filtri, per montaggio sul serbatoio, sono specificamente progettate per i sistemi idraulici presenti nelle macchine mobili da costruzione e movimento terra. Caratteristica distintiva è l’esclusivo design dell’elemento filtrante, protetto da brevetto in Italia.

di Andrea Pascoli

La corretta ideazione delle macchine, sempre più dotate di componenti di alta qualità e dimensionate per elevate prestazioni, non può prescindere da un adeguato controllo della contaminazione del fluido idraulico, garanzia di una maggiore durata nel tempo degli impianti.
I filtri si configurano, quindi, come un elemento chiave per la continuità di esercizio dei circuiti nelle macchine operatrici fisse o nei mezzi semoventi, tecnologicamente avanzati e sensibili a particelle estranee anche di pochi µm. Progettare un sistema di pulizia dei fluidi significa dunque valutare la tipologia e collocazione dei filtri all’interno di un circuito, in relazione con i suoi parametri tecnici, come la pressione/portata di esercizio, l’efficienza di filtrazione richiesta, le condizioni ambientali, il tipo di fluido impiegato e i cicli di intervento.

Filtri per applicazioni specifiche nel mondo mobile
Questo incremento si rivela un’opportunità anche per MP Filtri, che nel 2017 ha registrato un +10% di fatturato, di cui il 23% in Italia e il 77% in esportazioni, rispetto all’anno precedente. Attiva con tre divisioni, Filtrazione, Power Transmission e Contamination Control, MP Filtri offre una gamma completa per il mondo mobile e industriale stazionario e sistemi specialistici custom, proponendo diverse combinazioni di componenti e materiali, al fine di soddisfare le esigenze applicative, sia strutturali che funzionali del cliente. Un elemento importante di MP Filtri sta nella sua capacità di anticipazione e costante evoluzione, per una sincronizzazione della fase di progettazione con la produzione, e una contrazione del lead-time. Inoltre, l’esecuzione interna di tutte le fasi di realizzazione favorisce la sperimentazione e la ricerca interna di nuove tecnologie, incrementando il know-how dell’azienda e l’efficienza dei suoi processi. Concreto esempio di questa strategia sono le serie di Filtri di Ritorno MPFX e MPTX e di Ritorno/Aspirazione MRSX per montaggio sul serbatoio, specificamente progettate per i sistemi idraulici presenti nelle macchine mobili da costruzione e movimento terra. Si distinguono per l’ottima efficienza di filtrazione e l’esclusivo design dell’elemento filtrante, protetto da brevetto in Italia e patent pending in diversi altri Paesi in Europa e in America, che consente il mantenimento nel tempo del funzionamento del sistema idraulico attraverso la sostituzione con ricambi originali, senza bisogno di ulteriori attrezzature. Lo stesso elemento filtrante è facilmente riconoscibile anche per il tubo esterno marcato e customizzabile in funzione del logo del cliente. Le gamme MPTX e MPFX sono studiate per resistere a pressioni di esercizio fino a 8 bar e 10 bar per la serie MRSX. Disponibili con elemento filtrante in microfibra, con grado di filtrazione assoluta in accordo con la norma MULTIPASS TEST – ISO16889, possono essere personalizzate e/o dotate di svariate opzioni e accessori.

0 Condivisioni