Stecam sviliuppa soluzioni su misura per l’Automotive implementando la parte Motion con attuatori elettrici Festo.

Implementazione pneumatica ed elettrica nel settore automotive

Stecam e Festo collaborano da più di vent’anni sviluppando in sinergia soluzioni per l’automazione. I componenti Motion di Festo sono presenti in misura sempre crescente su ogni macchina o linea prodotta oggi da Stecam: valvole di blocco, valvole di avviamento e scarico aria, cilindri con sistema di blocco, fino ai freni dinamici e ai componenti coinvolti nella Safety.

Stecam nasce nel 1996 come studio tecnico per la progettazione di piccoli impianti di automazione basilare. Nel corso degli anni l’azienda si è evoluta fino a diventare una struttura ben consolidata che fornisce ai propri clienti finali soluzioni chiavi in mano. “Un percorso in controtendenza rispetto a tanti grandi aziende che si sono trovate in situazioni di grande sofferenza dopo la crisi del 2009” afferma Stefano Segri, titolare dell’azienda e Responsabile Tecnico. Stecam si propone oggi come una società di consulenza nel campo delle soluzioni di automazione che può vantare partnership sempre più strette con i propri fornitori: primo fra tutti Festo, scelto fin dall’inizio in virtù della sua “eccellenza” nel campo dei componenti pneumatici.
Stecam e Festo collaborano da oltre vent’anni crescendo al passo con i tempi, valutando insieme soluzioni sia pneumatiche sia elettriche. “Festo ci supporta già dalla fase di progettazione, nella scelta dei componenti più performanti e adeguati all’applicazione – afferma Marco Dottore, Application Sales Engineer Electronic Light Assembly di Festo – con una consulenza continuativa che ha portato Stecam a risparmiare tempo e a migliorare l’efficienza delle macchine. Inoltre, il supporto è fornito anche nella fase di start-up macchina.”
Questa stretta collaborazione ha portato a un ampliamento di Stecam in risposta alle esigenze dei clienti, multinazionali italiane molto rinomate. “L’obiettivo – prosegue Dottore – è rispondere al meglio e prontamente alle singole esigenze, svolgendo così un ruolo di consulenza a tutto tondo”.

Implementare il Motion in campo automotive e non solo

Il settore di punta di Stecam è l’Automotive con nomi di grande livello. Le aziende del comparto Automotive richiedono soluzioni su misura. È quindi indispensabile sviluppare macchine al passo con i tempi e con un occhio rivolto al futuro.
Da qui nasce la necessità di implementare la parte di Motion con attuatori elettrici, che ha consolidato la collaborazione con Festo.
“Su ogni macchina o linea che Stecam ha prodotto in questi anni – afferma Segri – vengono montati sempre più componenti Motion di Festo, fino ad arrivare all’ultima linea realizzata per DAB Pumps. In questa linea sono stati implementati gli azionamenti delle famiglie CMMT-ST e CMMT-AS, insieme ai motori EMME-AS ed EMMS-ST di Stecam, che a loro volta azionano i cilindri elettrici ESBF e assi elettrici EGC ed ELGA. Ogni macchina ha un iter a sé – prosegue Segri -. Produciamo sempre prototipi in ottica innovativa, vantando anche due brevetti coi quali siamo entrati nel campo dei motori elettrici”.

L’importanza della Safety nell’automazione

Il mercato richiede macchine domotiche, soluzioni ergonomiche e responsive che garantiscano all’operatore un’interfaccia completa, flessibile e innovativa. Inoltre, il settore Automotive punta molto sull’aspetto della Safety per garantire il rispetto totale delle norme.
“La Safety all’interno della macchina è demandata a sistemi di controllo certificati (PLC o similari) e i componenti in campo, per quanto riguarda la parte attuazione, sono i più svariati – spiega Dottore -. A livello pneumatico si va dalle valvole di blocco HGL e VFOF, alle valvole VOFA di avviamento e scarico aria certificati, cilindri con sistema di blocco (KP) fino ai freni dinamici (KEC).
Naturalmente quando si parla di Safety, un ruolo importante è svolto dai sistemi Motion. Infatti, sugli azionamenti Festo CMMT-ST e CMMT-AS è presente di serie la sicurezza Safety Torque Off (STO) alla quale si affianca il Safe Brake Control (SBC), che permettono di raggiungere un Performance Level E”.
La questione della sicurezza è una priorità e la collaborazione tra Stecam e Festo riesce a garantire la sicurezza dell’impianto e a renderlo ottimale.
“I clienti pongono estrema fiducia in noi – conclude Segri -, perché li guidiamo dalla fase embrionale fino al collaudo. Si tratta di un vero e proprio co-engineering e co-design del prodotto”.

0 Condivisioni