Appuntamento con il Forum Software Industriale

La prima edizione del Forum sarà dedicata alle soluzioni software per l’industria, tecnologie abilitanti per il passaggio all’Industria 4.0.

La prima edizione del Forum Software Industriale, dal titolo “L’evoluzione delle tecnologie software nell’Industria 4.0”, si terrà il 6 febbraio 2019 nella Sala Cavallerizze del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia Leonardo Da Vinci in via Olona 6 bis a Milano.
I nuovi modelli di business del digital e i benefici derivanti dagli investimenti in un percorso di digitalizzazione convergente sul paradigma di Industria 4.0 saranno al centro del dibattito.
L’evento, organizzato da ANIE Automazione in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, sarà strutturato in sessioni verticali dedicate alle tecnologie del software industriale nelle varie aree applicative. In contemporanea, un ampio spazio espositivo consentirà un confronto diretto con i principali operatori del settore.

I temi dell’evento
L’evento offrirà la possibilità ai visitatori di aggiornarsi sui temi della convergenza tra i due macro cosmi delle “Operational Technologies” (OT) e dell’“Information Technology” (IT).
Le sessioni convegnistiche saranno espressione delle principali soluzioni tecnologiche disponibili per lo “smart manufacturing”, la “virtual manufacturing”, la realtà aumentata, gli “smart components” connessi e intelligenti e la sicurezza informatica in ambito industriale. I relatori saranno i portavoce delle principali imprese che forniscono in Italia soluzioni per il Software Industriale.
Verranno presentati dei casi pratici che esemplificano i percorsi di digitalizzazione dei processi produttivi con delle considerazioni sulla raccolta dei dati, che avviene grazie alla sensoristica intelligente, alla loro archiviazione nel cloud, utilizzando le moderne tecnologie ICT, e all’estrazione delle informazioni rilevanti grazie alla fase dei cosiddetti “analytics”. Si affronteranno poi i temi relativi all’interconnessione delle macchine e alla collaborazione uomo-macchina con l’introduzione del concetto di intelligenza artificiale nei sistemi MES e MOM e l’estensione al “machine learning”. Si considereranno tutte le fasi del processo produttivo, dalla progettazione fino alla manutenzione della linea e dei macchinari. In questo contesto verrà anche trattato il tema della realtà aumentata in funzione specialmente degli impieghi in ambito di manutenzione predittiva.
Si toccheranno quindi gli aspetti legati ai mutamenti della cultura aziendale, dovuti a un nuovo approccio alla produzione di tipo “data driven” che sta cambiando le modalità di raccolta dei dati a livello di shopfloor e che è influenzata dalla necessità di tener conto dell’evoluzione in corso esigendo sempre più un approccio interdisciplinare in una logica generale di connettività sicura.
Infine, verrà dato spazio all’importante tema della cyber-security in ambito industriale con interventi che riguarderanno sia la protezione dell’impianto e dei componenti, sia quella della rete informatica e del cloud.

Il programma
Il programma della giornata prevede una sessione plenaria di apertura lavori dalle ore 9.30 con l’intervento dell’Assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lombardia, Alessandro Mattinzoli. Seguirà un raffronto sul punto di vista delle aziende IT e di quelle OT sui temi oggetto del Forum con protagonisti il Working Group Software Industriale di ANIE e Confindustria Digitale. In conclusione, ci sarà la presentazione di un modello di stima del ROI per un investimento in software industriale a cura delle Università di Firenze, di Pisa e dell’Istituto Superiore Sant’Anna di Pisa. Ampio spazio sarà dato poi agli interventi tecnologici delle aziende nelle sessioni convegnistiche. La giornata si concluderà con una tavola rotonda organizzata in collaborazione con Digital360.
Per consultare il programma: www.forumsoftwareindustriale.it.

0 Condivisioni