Acquisizione nel campo della trasmissione di potenza

Megadyne annuncia l’acquisizione di SATI Spa azienda attiva da 45 anni nel campo della trasmissione di potenza.

Questa operazione fa seguito all’acquisizione di Challenge PT , avvenuta nel Luglio 2018. Con la combinazione di Sati, Challenge e l’unità produttiva già esistente in Polonia, Megadyne è in grado di offrire una gamma completa di cinghie e componenti per i sistemi di trasmissione di potenza, a vantaggio dei suoi clienti.

Ralph Schuck: “Sono molto lieto di dare il benvenuto a Sati nella famiglia Megadyne e AMMEGA. Non vediamo l’ora di unire le capacità, le competenze di management, la conoscenza del prodotto e del mercato delle famiglie Rambaldi e Cody, entrambe pioniere europee e punti di riferimento nel loro campo. Grazie alla combinazione di entrambe le società, rafforzeremo ulteriormente la posizione del nostro gruppo in Europa.”

Mr. Rambaldi: “L’intero team Sati è pronto ad iniziare questa nuova sfida e a far parte del gruppo Megadyne. Questo è un ulteriore momento decisivo nella storia di Sati. Con rinnovato entusiasmo continueremo a svilupparci: far parte di un gruppo più ampio, che beneficia di maggiori punti di forza finanziari e commerciali, consentirà a Sati e ai suoi dipendenti di crescere ulteriormente e di espandersi a livello internazionale.”

La famiglia Rambaldi e l’intero team Sati, con la loro decennale esperienza, continueranno il loro lavoro all’interno dell’azienda, garantendo continuità nel servizio ai clienti. Il centro logistico all’avanguardia e il controllo di qualità di Sati a Bologna, uniti agli hubs di Challenge nel Regno Unito, in Sudafrica, Cina e Australia, faranno di Megadyne un vero attore globale in questo campo.

10 Condivisioni