LA PAROLA A…

Francesco Romei
Consiglio Direttivo / Assiot

Quanto tempo abbiamo?

Qualche anno fa, nel 2013 per la precisione, ho seguito un intervento di Sergio Marchionne all’Università Bocconi di Milano nel quale il manager ripeteva concetti come “sfide globali dell’industria italiana” e “il mondo sta diventando sempre più piccolo”. Uno studente ha chiesto a Marchionne: “Quali logiche devono guidare i nostri imprenditori per avere successo sui mercati internazionali?” e “quanto tempo abbiamo?”. Su quest’ultimo quesito, il manager ha risposto categoricamente: “zero”. Approfondisci

Domenico Di Monte
Presidente / Assofluid

Federtec: dalle parole ai fatti

Alea Iacta est: il dado è tratto. Qui non si parla di un fiume da varcare, ma di una nuova associazione che nasce per rappresentare in modo univoco comparti importanti, come recita anche lo statuto proprio nel primo articolo in cui si parla di: “...Industria Italiana della Componentistica e delle Tecnologie Meccatroniche per la Potenza Fluida, la Trasmissione di Potenza, il Controllo e l’Automazione Intelligente dei Prodotti e dei Processi Industriali”. Approfondisci

Pierluigi Olivari
Consigliere / ANIE Automazione

Con la nascita di Made, Milano consolida il primato di città innovativa

Finalmente i competence center sono ai blocchi di partenza. Qualcuno forse non ci sperava più, pensando fossero caduti nell’oblio dopo che il precedente governo li aveva promulgati pensando ai bisogni dell’industria nazionale, e a cui è mancato - parliamo soprattutto delle piccole e medie realtà - il supporto strategico per poter affrontare consapevolmente un percorso strutturato di digital transformation. Approfondisci